Home Ambiente Forti piogge in montagna, fossi a rischio. In serata la piena di...

Forti piogge in montagna, fossi a rischio. In serata la piena di Secchia e Panaro

Piena-SecchiaLe forti piogge di queste ultime ore hanno ingrossato fossi e torrenti in montagna causando alcuni piccoli smottamenti superficiali che si sono verificati in particolare a Palagano e Prignano lungo la provinciale 19.

A  Serramazzoni la Protezione civile tiene sotto controllo un fossato che si è ingrossato in via Pazzano estense e lungo il rio Valle dove i detriti trasportati dalle acque hanno provocato la parziale ostruzione di un ponticello su una strada comunale e sul quale sono intervenuti gli operatori comunali.

Livelli elevati delle acque anche nei torrenti delle zone collinari in particolare il torrente Fossa a Fiorano, il Grizzaga a Maranello e il Nizzola a Castelvetro. Presidiato anche il rio Gamberi a Castelnuovo Rangone.

In serata le acque di torrenti e canali confluiranno nel Secchia e nel Panaro alimentando una piena che  comporterà la chiusura sul Secchia del ponte Alto e del ponte dell’Uccellino a causa del superamento dei limiti di sicurezza.

Nella notte tra mercoledì 25 e giovedì 26 marzo, inoltre, è previsto il monitoraggio sugli argini da parte della Protezione civile nel tratto del Secchia da ponte Alto a ponte Bacchello.

La situazione dei fiumi Secchia e Panaro è tenuta sotto controllo dalla sala operativa della Protezione civile del Centro unificato di Marzaglia.