Home Appennino Modenese Fanano: le stelle di domani del pattinaggio su ghiaccio

Fanano: le stelle di domani del pattinaggio su ghiaccio

fanano_ghiaccioPer la prima volta l’Emilia Romagna e l’Appennino modenese saranno teatro di una fra le competizioni di pattinaggio artistico su ghiaccio più importanti a livello nazionale. Il Palaghiaccio di Fanano ospiterà infatti l’edizione 2015 del Trofeo delle Regioni, la manifestazione del circuito federale FISG di maggior rilievo in ambito giovanile per il pattinaggio artistico, danza e sincronizzato su ghiaccio.

Atleti del calibro di Carolina Kostner, la coppia di danza Luca Lanotte e Anna Cappellini, Valentina Marchei, Francesca Rio, Maria Guia Tagliapietra, Giada Russo, Sara Casella, Nicole Della Monica e moltissimi altri hanno partecipato a questa competizione, che vanta una lunga tradizione.

L’evento inizierà venerdì 13 marzo e si concluderà domenica 15 marzo 2015. L’organizzazione è a cura della ASD Polisportiva Fanano: gli insegnanti Denis Giovannini e Giulia Amidei con il contributo della Istruttrice FISG, nonché Consigliere Comunale, Cecilia Sargenti, da tempo lavorano all’evento supportati dall’intero staff dell’associazione sportiva. Attualmente il Trofeo delle Regioni 2015 conta circa 250 iscritti provenienti da tutte le delegazioni italiane. Si tratta dei migliori atleti selezionati attraverso i campionati regionali. Oltre a premiare i rappresentanti di ciascuna categoria, il Trofeo sancirà la migliore regione della stagione sulla base dei risultati ottenuti dai suoi atleti.

<Questo superbo spettacolo – dichiarano Denis Giovannini e Fabio Spirio, rispettivamente Responsabile Tecnico e Responsabile Settore Pattinaggio Artistico della Società ASD Polisportiva Fanano – accoglierà non solo i migliori atleti d’Italia nelle rispettive categorie, coloro i quali in un futuro prossimo rappresenteranno l’Italia a livello europeo e mondiale, ma anche i migliori allenatori e giudici federali>.

Si va quindi dai piccolissimi (<gli esordienti>) fino ai Basic Novice, ovvero gli atleti <di 13, 15 anni> passando dai Principianti e Cadetti. E si potrà assistere alle gare di Artistico, Danza e Sincronizzato: <quest’ultima categoria – specificano Denis e Fabio – è poco conosciuta, ma bellissima, e vale la pena assistervi: 20 pattinatori che si esibiscono, come dice la parola stessa, insieme è uno spettacolo da non perdere>. <Il Trofeo delle Regioni – commenta il Sindaco di Fanano Stefano Muzzarelli – è un’opportunità turistica per tutta Fanano, ma soprattutto una grande novità per il nostro territorio che potrà contare su una delle manifestazioni professionistiche più importanti di tutto il panorama del pattinaggio. E’ la prima volta che Fanano ospita un evento di questo tipo e speriamo possa essere un grande trampolino di lancio sia in ottica turistica che in ottica sportiva per i tanti ragazzi fananesi che praticano questo sport a livello agonistico>.

Il Trofeo delle Regioni 2015 promuove anche l’innovazione offrendo agli ospiti una serata di festa, la prima edizione del Gala Appennino, prevista il 14 marzo, in cui stelle del pattinaggio italiano faranno vivere momenti emozionanti di altissimo livello sportivo. L’ingresso alle gare e al Gala è libero e gratuito. Nicole della Monica e Matteo Guarise rivestiranno il ruolo di padrini dei giovanissimi atleti e, soprattutto, scenderanno in pista in occasione del Gala.

<Il Trofeo – commenta Matteo Guarise – è un’iniziativa fantastica, e l’impianto favoloso: ho avuto la possibilità di testarlo sia sui pattini a rotelle che da ghiaccio. Spero vada tutto per il meglio, ci saranno tanti giovani, noi saremo forse i più vecchi! E proprio nell’ottica di dare spazio ai giovanissimi, è bello promuovere un impianto che può entrare a pieno titolo in circuiti importanti e che può offrire tanto per il futuro>. <Per me il Trofeo – chiosa Nicole della Monica – è il raggiungimento di un piccolo obiettivo: nelle categorie grandi tutti hanno la possibilità di partecipare al Campionato Italiano, mentre nelle categorie piccole si parte dai Regionali e c’è una selezione dura, quindi i pochi atleti che partecipano al Trofeo delle Regioni, che è il Campionato Italiano dei piccoli, hanno conquistato il posto lottando>.

La presentazione dell’iniziativa si è svolta nella Sala Briefing dell’Accademia Militare nel Palazzo Ducale di Modena. La conferenza stampa è stata introdotta dal Comandante dell’Accademia Militare Gen. D. Salvatore Camporeale, che ha salutato gli ospiti presenti.

Per sottolineare quanto l’iniziativa possa rappresentare un’importante occasione di marketing territoriale alla conferenza stampa sono intervenuti rappresentanti del mondo sportivo e istituzionale. Oltre al Sindaco di Fanano Stefano Muzzarelli, erano presenti Simona Picchioni ASD Polisportiva Fanano, la coppia olimpionica pattinaggio artistico formata da Nicole della Monica e Matteo Guarise, Maria Carafoli Panathlon Modena, Filippo Ferrari direttore della rivista Doppio Axel.

Un aiuto a sostegno di Aseop:

Un occhio particolare è riservato alla beneficienza: in occasione del Trofeo 2015 sarà allestito uno spazio dell’ASEOP per far conoscere La Casa di Fausta di cui Nicole e Matteo sono testimonial: l’edificio, che presto sorgerà nei pressi del Policlinico di Modena, accoglierà i bambini ricoverati in Oncoematologia pediatrica e i loro familiari.