Ora in onda:
____________

carabinieri 72I carabinieri della aliquota radiomobile della compagnia di Pavullo nel Frignano hanno denunciato padre e figlio di origini pugliesi, residenti in zona, per falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico. I fatti risalgono al 26 aprile 2020 quando, nel corso di un servizio straordinario per verificare il rispetto delle normative anti contagio, i due avevano giustificato il loro spostamento a bordo di un autocarro di una ditta di Formigine, adducendo comprovate esigenze lavorative ed esibendo autocertificazione, risultata da successivi accertamenti, mendace.


Previous articleDeve espiare una pena residua per furto. I carabinieri sassolesi eseguono il provvedimento di carcerazione
Next articleRitenuto responsabile di un cospicuo furto di rame, denunciato dai carabinieri di Vignola