Home Bologna E’ scomparso il prof. Vincenzo Calandra Buonaura

E’ scomparso il prof. Vincenzo Calandra Buonaura

Si è spento il prof. Vincenzo Calandra Buonaura, docente di di Diritto Commerciale presso il Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università di Bologna.

Nato a Reggio Emilia, il 21 agosto del 1946, nella sua carriera il prof. Calandra ha ricoperto numerosi incarichi in ambito universitario. Tra il 1973 e il 1986, è stato titolare dell’insegnamento di Legislazione bancaria presso la Facoltà di Economia dell’Università di Modena. Nella stessa Università, a partire dal 1987, ha assunto il ruolo di Professore ordinario di Diritto commerciale, per poi approdare, nel 2008, alla Facoltà di Giurisprudenza della Alma Mater di Bologna.

È stato membro della Direzione della rivista “Giurisprudenza commerciale” e ha fatto parte del Comitato scientifico della rivista “Banca, impresa e società”. Era, inoltre, autore di pubblicazioni scientifiche in materia societaria, bancaria e fallimentare, ambiti nei quali si è distinto tra i maggiori studiosi a livello nazionale.

Ricco anche il suo percorso al di fuori dall’ambiente universitario, in particolare in ambito bancario. Il Prof. Calandra è stato membro del consiglio di amministrazione dell’ABI, Associazione Bancaria Italiana, nonché vicepresidente di UniCredit. Tra il 2007 ed il 2012 ha ricoperto poi la carica di membro del consiglio di amministrazione di Credito Emiliano S.P.A.

Dal 2003 al 2006 è stato membro del consiglio di amministrazione di UniCredit Banca e UniCredit Private Banking. Dal 2007 al 2008 è stato membro del supervisory board di UniCredit Bank Austria Ag. Dal 2000 al 2009 è stato presidente di Carimonte Holding.

 

Il cordoglio della Fondazione di Modena

Parole di dolore e vicinanza alla famiglia dai vertici di Palazzo Montecuccoli per la scomparsa “di una figura autorevole della comunità finanziaria nazionale”. Il messaggio di Cavicchioli

La Fondazione di Modena partecipa al dolore della famiglia ed esprime il più sentito cordoglio per la scomparsa di Vincenzo Calandra Buonaura.

“Con Vincenzo Calandra Buonaura scompare una figura autorevole della comunità finanziaria nazionale e un accademico modenese di solida formazione sia in campo giuridico che economico” commenta Paolo Cavicchioli, Presidente della Fondazione di Modena. “Grazie alle sue competenze ed alle sue capacità – prosegue Cavicchioli – il professore Calandra Buonaura ha avuto un ruolo significativo nelle vicende che hanno accompagnato l’evoluzione del mondo bancario italiano. Rimarranno indelebili le sue doti umane ed il suo spirito di servizio verso la comunità modenese di cui conserveremo per sempre il ricordo”.