Home Cronaca Droga nascosta nei pennarelli: arrestato per detenzione ai fini di spaccio

Droga nascosta nei pennarelli: arrestato per detenzione ai fini di spaccio

Oggi, verso le ore 12:00, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Sassuolo hanno tratto in arresto un cittadino magrebino trentenne, dimorante nella zona di Castelvetro, in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti tipo cocaina. L’uomo è stato fermato sulla SP 156 a bordo della sua autovettura nel corso di un normale controllo. Il conducente Si è dimostrato da subito nervoso e preoccupato tanto da indurre i militari ad approfondire il controllo effettuando una perquisizione personale e del mezzo.

La sorpresa per i militari è stata quando, ispezionando attentamente dei pennarelli indelebili nel vano porta oggetti, all’interno di questi vi hanno trovato ben 20 dosi di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di recuperare altre 15 dosi della medesima sostanza, per un peso totale di 25 g, oltre a denaro contante per 1.520 euro, sequestrati poiché ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Lo straniero è stato trattenuto nelle camere di sicurezza per essere giudicato, domani, con rito direttissimo.