Home Appennino Modenese Doppio appuntamento domani per ‘Artinscena’

Doppio appuntamento domani per ‘Artinscena’

Duo-Flauto-Pianoforte“Artinscena” continua domani mercoledì 31 luglio con un doppio appuntamento musicale. In Piazza Tasso a Serramazzoni, a partire dalle ore 21, si svolge lo spettacolo “Gran galà dell’operetta”. Silvia Felisetti (soubrette), Umberto Scida (voce) e Angiolina Sensale (pianoforte), ovvero l’Ensamble allegro ma non troppo, propongono il più autentico clima della piccola lirica anche nella versione cameristica del concerto e inscenano spezzoni completi delle più celebri operette italiane e danubiane, personalizzate dall’utilizzo dei costumi di scena. Una serata in cui il pubblico sarà condotto in un percorso virtuale da un’immaginaria Olanda del Paese dei Campanelli, allo sfavillio dei tabarin parigini, dai paesaggi alpini del Cavallino Bianco, ai colori mediterranei del Golfo di Napoli.

Silvia Felisetti, soprano e soubrette, è diplomata in canto presso il conservatorio e da anni svolge un’intensa attività concertistica attraverso diversi generi, dalla musica da camera all’opera lirica, dal musical all’operetta. Proprio nell’operetta è particolarmente apprezzata per la sua versatilità interpretativa che l’ha vista protagonista sui palcoscenici di tutta Italia al fianco di Corrado Abbati, Franco Oppini, Pippo Santonastaso, Lando Buzzanca e Massimo Bagliani. In otto anni di attività ha sostenuto i ruoli di protagonista nelle operette più celebri, superando le 900 rappresentazioni.

Umberto Scida cantante, presentatore e comico. Nel 1997 consegue il titolo di “musical performer” grazie all’assegnazione di una Borsa di Studio presso la “The Bernstein School of Musical Theater” di Bologna. Si perfeziona in Jazz Singing presso la Guildhall School of Music and Drama a Londra. Interpreta i ruoli di Tom in No, no, Nanette!, di Steve in Rent, di Ponzio Pilato in Jesus Christ Superstar, de il Duca ne Les Folies de Paris, è cantante solista e coprotagonista di André De La Roche in All the Jazz. Dal 2005 è primo comico nella Compagnia Italiana di Operette di Claudio Corucci.

Angiolina Sensale, pianista, ha affiancato agli studi umanistici lo studio del pianoforte. Premiata in concorsi nazionali e internazionali, svolge attività concertistica in varie formazioni da camera, con l’orchestra e come accompagnatrice, ruolo per il quale ha conseguito, nel 1992, l’idoneità nel Concorso a cattedre per i Conservatori di Stato. Ha all’attivo la registrazione di 5 CD di musica da camera e lirica. Nel 2004 ha ricevuto il Premio Internazionale “Foyer des artistes”. Conduce la trasmissione televisiva “Musincanto” per TeleLombardia.

 

E ancora, sempre domani mercoledì 31 luglio, a partire dalle ore 21, in Piazza Matteotti a Marano sul Panaro è in scena lo spettacolo musicale “Duo flauto pianoforte”. Stefano Maffizzoni al flauto e Valter Favaro al pianoforte ripercorreranno i momenti più significativi del periodo barocco grazie alcune tra le più belle opere italiane e straniere, come la Traviata e il Rigoletto di Verdi, la Carmen di Bizet, la Cavatina di Rossini e i tanghi di Astor Piazzolla. Il programma sarà arricchito dalla Romance in re bemolle maggiore, op.37 di Camille Saint-Saëns.

 ***

Stefano Maffizzoni, flautista, è considerato oggi uno dei migliori talenti nel panorama internazionale. Si è diplomato con il massimo dei voti a soli 16 anni perfezionandosi con eccellenti maestri in prestigiose Accademie. Protagonista in prestigiose sedi come la Royal Albert Hall (Londra), Guangdong Xinghai Symphony Hall (Cina), Pantheon di Roma, Royal Durst Theatre (Washington), Teatro San Benito Abad (Città del Messico), Sala Verdi di Milano (Società dei Concerti). Ha tenuto concerti in Svizzera, Inghilterra, Turchia, Messico, Russia, Cina, Canada, Stati Uniti registrando per prestigiose radio come la CBC British Columbia, Bayerische Rundfunk, BBC di Londra, Radio France, Radio Vaticano e RAI Radiotelevisione Italiana. Come Docente tiene Master Classes in diverse università e ha inciso CD per Eco, Velut Luna, Classic Art e Encore Music International.

Valter Favero, pianista, ha conseguito il diploma in pianoforte presso il Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto con il massimo dei voti e la lode, ottenendo un diploma di merito e una borsa di studio. Svolge attività concertistica sia come solista che in formazioni cameristiche e si è esibito in prestigiose sale da concerto. Al suo attivo ha numerose registrazioni per la RAI, Rete 4, Radio Televisione Bulgara, per l’emittente canadese “Tele 30″ e la Latvia Television. Ha suonato come solista con l’Orchestra da Camera di Verona, l’Orchestra da Camera di Sofia, l’Orchestra “G.F.Malipiero” di Asolo, l’Orchestra Sinfonica di Plovdiv. Nel 2005 ha fondato l’Orchestra Malipiero di Asolo e nel 2006 il Quartetto Milonga del Angel. E’ docente presso il Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto e direttore dell’Istituto Musicale G.F. Malipiero di Asolo dal 1992.

 

“Artinscena”, organizzato con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, della Regione Emilia Romagna e della Provincia di Modena torna giovedì 1 agosto con ben cinque appuntamenti. A Pavullo sono in programma due eventi dedicati a Fabrizio De Andrè: alle 18 in Sala Consigliare è prevista la presentazione del libro “Il maggio di Fabrizio De Andrè. Un impiegato, una storia, il poeta” di Claudio Sassi e Odoardo Semellini, mentre alle ore 21 in Piazza Montecuccoli, con la partecipazione di Ellade Bandini, la band Fabernoster si esibisce nel concerto “Tributo a Fabrizio De Andrè”. Le arie più famose dei grandi musical di Broadway risuoneranno a Lama Mocogno dalle ore 21 con le performance di Lorenzo Campani e degli allievi della Mumo Musical Arts Academy. Sempre alle ore 21 di giovedì 1 agosto la magia, le illusioni e la giocoleria di ambientazione medioevale saranno le protagoniste dello spettacolo di Mattia Favaro in programma a Fanano. Infine, al Giardino Ducale Estense di Modena, il Quartetto Saramago renderà omaggio ai maestri Gershwin, Piazzolla e Berio in “Songs”, concerto per voce, violino, contrabbasso e pianoforte.

 

Il programma completo di “Artinscena”, i comunicati stampa di presentazione dei singoli eventi, le biografie e i contatti degli artisti per eventuali interviste di approfondimento, oltre alle relative fotografie ad alta risoluzione si possono scaricare direttamente dal sito www.artinscena.it