Home Cronaca Controlli a tappeto della Polizia di Stato in zona Gramsci a Modena

Controlli a tappeto della Polizia di Stato in zona Gramsci a Modena

Nella giornata di ieri, nell’ambito del “Controllo Integrato del Territorio”, una task force della Polizia di Stato ha effettuato un servizio straordinario finalizzato alla prevenzione e al contrasto dei reati predatori e dei fenomeni dello spaccio di sostanze stupefacenti e dell’immigrazione clandestina. Con l’ausilio di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia, sono state controllate in particolare le zone di viale Gramsci, via Canaletto ed il Parco XII Aprile.

Nel corso dell’attività sono state identificate 112 persone, di cui 33 di nazionalità straniera, e controllati 54 automezzi. Quattro esercizi commerciali sono stati sottoposti a verifiche, estese agli avventori. Effettuati anche due posti di controllo lungo via Canaletto Sud e viale Gramsci.

Sempre ieri, nell’ambito della attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, la Squadra Mobile di Modena, unitamente a personale della locale Polizia Municipale, ha denunciato in stato di libertà tre cittadini nigeriani responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

La proficua collaborazione con gli operatori della cooperativa Caleidos e del Centro Stranieri del Comune di Modena ha consentito agli agenti di rinvenire 450 grammi di marijuana, pronti per essere immessi nelle piazze di spaccio, all’interno dell’alloggio di viale Amendola, dove i tre stranieri sono ospitati.

La marijuana contenuta e termosaldata all’interno di buste di plastica è stata sequestrata unitamente a bilancini di precisione e banconote quale provento dell’attività di spaccio.