Home Cronaca Continua a perseguitare la madre e la sorella: arrestato a Formigine

Continua a perseguitare la madre e la sorella: arrestato a Formigine

Ieri pomeriggio a Formigine, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un trentaseienne italiano, già noto alle forze dell’ordine, per il reato di atti persecutori, in flagranza, e mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice. L’uomo, già sottoposto alla custodia cautelare in carcere e successivamente al divieto di dimora nel comune e di avvicinamento ai familiari, alle ore 17:30 si è presentato sotto l’abitazione della madre e della sorella con atteggiamenti violenti e insistenti, perpetuando la condotta persecutoria nei confronti della madre e della sorella. L’uomo è stato tradotto alla casa circondariale di Bologna a disposizione dell’autorità giudiziaria.