Home Cronaca Ciclista cade rovinosamente a terra e perde i sensi, soccorso

Ciclista cade rovinosamente a terra e perde i sensi, soccorso

Questa mattina un ciclista di 60 anni, residente a Reggio Emilia, in sella ad una MBT, mentre percorreva via Monteiatico in località Broletto di Albinea cadeva rovinosamente a terra perdendo i sensi.
Due ciclisti che venivano da di fronte (che non hanno visto la caduta), lo hanno trovato a terra sanguinante e privo di sensi, con il casco regolarmente indossato, vicino alla sua bicicletta.
Sul posto è prontamente intervenuto l’Isp. Sc. Claudio Brigliardi  con due pattuglie della Polizia Locale dell’Unione Colline Matildiche per i rilievi di Legge coordinati dalla Centrale Radio Operativa di Puianello.
I soccorsi sono stati prestati dal personale dell’Automedica della Croce Verde e da quello dell’Elisoccorso ivi inviati dal 118, che hanno disposto il trasporto del ciclista all’Ospedale di Reggio Emilia con un Autoambulanza della Croce Rossa Italiana di Scandiano.
Il ferito ha ripreso i sensi  solo dopo essere giunto in Ospedale.
Nel tratto di strada ove è successo l’incidente è previsto, come limite di velocità, di non potere superare i 20 Km in quanto il fondo è visibilmente ammalorato.
La bicicletta è stata recuperata dai F.lli Corradini ove è tuttora custodita.