Home Bologna Calcio: termina senza reti (0-0) la sfida Fiorentina-Bologna

Calcio: termina senza reti (0-0) la sfida Fiorentina-Bologna

Al “Franchi” tanto i padroni di casa quanto gli emiliani hanno provato più volte a “colpire” l’avversario ma le retroguardie e i portieri hanno sempre avuto la meglio sugli attacchi dei rivali. Dopo 47 partite i felsinei hanno chiuso una gara senza gol fatti e subiti.

Prandelli ha confermato in avvio dieci undicesimi della formazione artefice della bella vittoria esterna di fine 2020 contro la Juventus, con la sola eccezione di Venuti sulla fascia sinistra al posto dello squalificato Biraghi. Nel 3-5-2 viola regia affidata a Borja Valero e tandem offensivo composto da Ribery e Vlahovic. Dall’altra parte Mihajlovic si è affidato al solito 4-2-3-1, con Orsolini, Soriano e Barrow a sostegno di Palacio.

Partenza sprint della Fiorentina, pericolosa al primo minuto con Vlahovic, conclusione di poco al lato, e al 2′ con Ribery, bravo a sfondare nell’area del Bologna. Il pallonetto conclusivo del francese è stato deviato da De Silvestri con palla sul palo. Pronta la replica degli emiliani. Al 13′ Barrow non è giunto per un soffio su un pallone invitantissimo nel cuore dell’area viola; al 16′ Orsolini ha tentato il suo “classico” sinistro a girare dal limite ma la palla è  terminata di poco larga. A ruota è salito in cattedra Dragowski, bravo a chiudere in uscita su Palacio sia al 34′, a seguito di un errore di Pezzella, che al 40′, dopo un assist illuminante di Dominguez. I tatticismi e la paura di perdere sono aumentati, da entrambe le parti, nella ripresa: la prima occasione è giunta al 14, in favore della formazione viola, ma il tiro violento dal limite di Borja Valero è terminato sul fondo. La girandola di sostituzioni ha mutato di poco gli scenari e la due squadre sono arrivate senza grossi patemi sino al giusto 0-0 finale.

Tabellino:

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski 6.5; Milenkovic 6, Pezzella 5.5, Igor 5.5; Caceres 5.5 (27′ st Lirola 6), Amrabat 6, Borja Valero 6 (32′ st Bonaventura 6.5), Castrovilli 6, Venuti 5.5; Ribery 6.5, Vlahovic 5.5 (27′ st Kouame’ 5.5).
In panchina: Terracciano, Saponara, Barreca, Callejon, Duncan, Eysseric, Krastev, Martinez Quarta, Pulgar.
Allenatore: Prandelli 6.
BOLOGNA (4-2-3-1): Da Costa 6; De Silvestri 5.5 (1′ st Paz 6), Danilo 6.5, Tomiyasu 6.5, Dijks 6.5; Schouten 6 (42′ st Poli sv), Dominguez 6.5 (43′ st Svanberg sv); Orsolini 6 (30′ st Skov Olsen sv), Soriano 6.5, Barrow 6.5; Palacio 5.5 (30′ st Vignato sv).
In panchina: Ravaglia, Baldursson, Calabresi, Denswil, Hickey, Michael, Rabbi.
Allenatore: Mihajlovic 6.
ARBITRO: Orsato di Schio 6.5.
NOTE: giornata mite; terreno di gioco in buone condizioni.
Ammoniti: De Silvestri, Igor, Schouten, Dominguez, Pezzella, Bonaventura, Kouame’. Angoli: 8-5 per la Fiorentina. Recupero: 0′;
3′.