Home Appennino Reggiano Baiso: Sp 7 riaperta a Monte Lusino, nuova frana a Monte Faraone

Baiso: Sp 7 riaperta a Monte Lusino, nuova frana a Monte Faraone

Sp7-BaisoIl maltempo continua a flagellare il nostro Appennino ed in particolare il territorio di Baiso. Dopo che ieri la Provincia di Reggio Emilia aveva comunicato di  aver provvisoriamente riaperto al transito a senso unico alternato, ma non per i mezzi pesanti, la Sp 7 Pratissolo – Felina (chiusa da gennaio per una frana in località Monte Lusino di Baiso), oggi sempre sulla stessa Sp 7, nei pressi di Monte Faraone, a causa di una frana di monte è stato istituito un senso unico alternato a vista con limite di velocità a 30 km/h.

Per quanto riguarda la frana di Monte Lusino, dove la strada provinciale è stata provvisoriamente riaperta al transito a senso unico alternato e con limite dei 30 km/h, la Provincia di Reggio Emilia ricorda che per i mezzi pesanti  la Sp 7 continua a rimanere non transitabile per un tratto di circa 8 chilometri dall’incrocio con la Sp 98 in località Gargola all’incrocio con la Sp 27 e la Sp 107 nell’abitato di Baiso.

I percorsi alternativi restano i seguenti.

Veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate) e autobus:

– da Reggio Emilia in direzione Baiso sulla Sp 7 all’incrocio in località Gargola sulla Sp 98 e in seguito sulla Sp 107;

– da Baiso in direzione Reggio Emilia sulla Sp 107, quindi sulla S.P.98;

Veicoli di massa a pieno carico superiore a 7 tonnellate (esclusi quelli diretti alla discarica):

– da Reggio Emilia in direzione Baiso, alla rotatoria di Pratissolo proseguire per Castellarano sulla Sp 486R, quindi a Roteglia sulla Sp 27 per Baiso;

– da Baiso in direzione Reggio Emilia sulla Sp 27 direzione Roteglia, quindi sulla Sp 486R direzione Reggio Emilia.

Nei prossimi giorni, forse già lunedì se il tempo lo consentirà, è probabile comunque una nuova chiusura al transito della Sp 7 a Monte Lusino per consentire la posa delle fondazioni dell’opera di contenimento della frana: i lavori dovrebbero durare non più di una settimana, dopo di che la Sp 7 sarà di nuovo riaperta alle sole auto, sempre a senso unico alternato.

Variazioni al traffico anche in comune di Toano, dove da ieri in due tratti della Sp 8 – in località Aigume e all’incrocio per il campeggio di Quara – si viaggia con limite di velocità a 30 km/h in quanto la strada è dissestata ed è presente della ghiaia sulla carreggiata. Il provvedimento rimarrà in vigore fino al termine dei lavori di ripristino.

Per info in tempo reale sulla viabilità e in caso di eventuali emergenze consultare il profilo Twitter della Provincia di Reggio Emilia @ProvinciadiRE.