Home Appennino Reggiano Aspettando l’abbattimento dell’eco-mostro porcilaia: eco-camminata a tappe

Aspettando l’abbattimento dell’eco-mostro porcilaia: eco-camminata a tappe

Dopo il successo dell’eco-camminata di domenica scorsa a Canossa, che ha visto una partecipazione attiva e numerosa, eccoci al secondo appuntamento con la seconda camminata questa domenica 15 settembre per le 16,30 aspettando l’abbattimento dell’eco-mostro porcilaia.

Si andrà a spasso nel “tempo”, oltre che a piedi, grazie ad un particolare percorso a tappe che contempla, dopo la visione dell’eco-mostro porcilaia, la visita, a ridosso del monte Tesa, di Villa Marconi, dimora di notevole suggestione dei primi del’ 900 con arredi autentici degli anni ’30-’40 (ex rifugio per cacciatori e poi adibita a casa di villeggiatura dall’antico propietario Marconi) e recentemente riaperta come B&B.

Sarà poi la volta dell’eco casa /casa di paglia, costruita con il metodo “Nebraska”, proveniente dagli antichi coloni inglesi in America e che utilizza balle di paglia ed argilla. Unico esempio nel reggiano di biosostenibilità ad impatto 0 e grande risparmio energetico.

Si proseguirà poi per il bosco detto del “Mulinello”, bosco naturale ai lati del rio Coda dove ci immergeremo nella flora naturalistica di querce secolari, faggi ed ulivi e si potrà ammirare uno scorcio indedito della rupe di Canossa.

In tutte queste tre tappe avremo guide d’eccezione: i propietari delle diverse realtà che ci condurranno alla conoscenza di esse.

Infine, prima di risalire verso il castello di Canossa: una rapida visita al piccolo cimitero dove ci attendono ospiti insigni: la tomba di uno dei padri fondatori della Repubblica. l’on.sen. Meuccio Ruini e le sculture in bronzo del famoso artista di inizio secolo, lo scultore, preferito da D’Annunzio: Arrigo Minerbi.

Tornati a Canossa, alle 19,00 si ci potrà rifocillare e condividere l’esperienza dell’ecohappening con il buffet/degustazione a base di prodotti tipici del territorio presso il Centro Turistico.

L’iniziativa si ripeterà un’ultima volta sabato 21 settembre, un giorno prima dell’ abbattimento della porcilaia dove ci attenderà una grande festa.

Per info e prenotazioni: Centro turistico Andare a Canossa cell.333.4419407 e U.I.T. TerreMatildiche tel.0522.877239