Home Appennino Modenese Al Policlinico di Modena il primo vagito, 11 minuti dopo la mezzanotte

Al Policlinico di Modena il primo vagito, 11 minuti dopo la mezzanotte

bprimonato2015Il primo nato in provincia di Modena, nel 2015, è una bambina di origini ghanesi. Margaret, questo il nome della neonata, pesa 3050 grammi ed è venuta alla luce 11 minuti dopo la mezzanotte al Policlinico di Modena. Per i genitori, Francis e Letizia, si tratta del primo figlio.

In provincia, a vincere la benaugurante corsa alla vita è stato l’Ospedale di Pavullo, dove la piccola Giulia, una bambina italiana di 3150 grammi ha salutato il 2015 alle ore 11.05. Poco meno di due ore dopo, per l’esattezza alle 12.53, si è registrata nella bassa la prima nascita, un maschietto, all’Ospedale di Mirandola. Si è dovuto invece aspettare sino alle 18.05 a Sassuolo dove il primo vagito è stato del Liam, un bimbo italiano di 4050 grammi. Ancora nessun fiocco (dato aggiornato alle ore 18) per ora al Ramazzini.

Da segnalare inoltre che intorno alle 4.30, presso l’abitazione dei genitori residenti a Modena, è nato un bambino di origini colombiane.

Ultimi nati del 2014 in provincia
Ospedale di Pavullo alle ore 3.22 del 31 dicembre. Si tratta di un bimbo di origini italiane la cui famiglia risiede nel comune di Palagano. Ospedale di Sassuolo, alle ore 22.47 del 31 dicembre. Si tratta di un bambino di origini albanesi. Al Ramazzini di Carpi, alle ore 18.46 del 31 dicembre. Si tratta di un bimbo di origini italiane, la cui famiglia risiede a Carpi. Al Santa Maria di Mirandola, alle ore 14.14 del 31 dicembre. Si tratta di un bimbo di origini marocchine.

 Nella foto la prima nata Margaret, con il padre Francis e la madre Letizia