Home Appennino Reggiano Abbonamenti al trasporto pubblico: da più di un anno disponibili 6 biglietterie...

Abbonamenti al trasporto pubblico: da più di un anno disponibili 6 biglietterie Seta a servizio del territorio reggiano

autobus-act-3Con riferimento ad alcuni articoli pubblicati oggi da organi di stampa reggiani nei quali si dà conto dell’interrogazione presentata da parte del consigliere regionale Fabio Filippi in merito alla presunta carenza di rivendite e biglietterie Seta sul territorio provinciale, l’azienda precisa che da più di un anno sono ben 6 le biglietterie aziendali a servizio del territorio reggiano.

Infatti, oltre alla storica biglietteria di Reggio Emilia (Piazzale Europa – C.I.M.), dal mese di giugno 2012 Seta ha integrato la propria rete di vendita aprendo 5 nuove biglietterie: a Scandiano, Felina di Castelnuovo Monti e Montecchio in territorio reggiano, mentre dalla stessa data anche le biglietterie di Sassuolo (Stazione ferroviaria) e Carpi (Edicola dell’Autostazione) sono state abilitate alla vendita di biglietti ed abbonamenti utilizzabili per gli spostamenti nella rete di trasporto pubblico di Reggio Emilia.

In tutte le 6 biglietterie aziendali gli utenti reggiani possono acquistare biglietti e sottoscrivere o rinnovare gli abbonamenti annuali o mensili: nelle biglietterie di Reggio Emilia, Carpi e Sassuolo le tessere vengono emesse immediatamente, mentre negli altri punti vendita la consegna avviene su prenotazione, dopo circa 15 giorni e senza costi aggiuntivi.

Ad integrazione di quanto sopra, si precisa che gli utenti reggiani possono acquistare biglietti cartacei e multi corsa sia a bordo dei mezzi sia nelle 400 rivendite autorizzate (tabaccherie, bar, edicole, ecc.) distribuite su tutto il territorio. Inoltre, grazie a Seta per ricaricare l’abbonamento annuale o mensile ordinario sono abilitati sul territorio reggiano oltre 100 sportelli bancomat dei gruppi bancari Unicredit ed Intesa Sanpaolo, nei quali l’operazione di ricarica avviene in pochi minuti ed è accessibile anche per chi non è correntista. L’operazione è possibile anche via internet collegandosi al sito www.setaweb.it, sul quale è presente il link alla funzione di ricarica online con addebito su carta di credito.

Infine, da qualche mese è possibile anche ricaricare l’abbonamento direttamente dal proprio smartphone o tablet, grazie ad una app utilizzabile in ambiente Android e Ios che può essere scaricata gratuitamente dai portali Apple Store e Google Play/Android Market.