Home Appennino Reggiano A Villa Minozzo con San Giacomo è tempo di fiera

A Villa Minozzo con San Giacomo è tempo di fiera

Fiera-di-San-Giacomo-a-Vill“L’antico appuntamento fieristico di San Giacomo – spiega il sindaco Luigi Fiocchi – si rinnova anche quest’anno. Il capoluogo sarà animato da banchi e bancarelle di ogni genere. Saranno inoltre presenti alcune aziende agricole e non mancheranno gli hobbysti. Ci saranno infine gli stand di diverse pro loco e associazioni del territorio villaminozzese, che proporranno, fra l’altro, prodotti tipici locali”.

Il programma della fiera prevede anche “un piacevolissimo ‘antipasto’ domani sera (sabato 27 luglio) – prosegue il primo cittadino – con il concerto dei Borghi Bros, il noto gruppo musicale composto dai fratelli Alessio e Carlo Alberto Borghi di Sassuolo. L’evento è organizzato in collaborazione con l’Associazione sportiva dilettantistica, nell’ambito dello ‘Stinco birra festival’, che si terrà nel centro sportivo del paese”.

La fiera di San Giacomo affonda le proprie radici in tempi remoti. “In passato – conclude Luigi Fiocchi – seguiva di una quarantina di giorni un altro appuntamento fieristico, che precedeva l’estate, quello del 13 giugno, con la fiera di Sant’Antonio. A Villa era tempo di fiera anche tutti i giovedì di settembre”.

“Il Pescatore reggiano”, noto “calendario astronomico agricolo meteorologico”, edito da quasi 170 anni, riporta inoltre per il territorio villaminozzese, nell’ambito dell’elenco tradizionale di “Fiere, mercatoni e mercati di merci e bestiami” del tempo che fu, le fiere di Asta (26 giugno), Civago (30 agosto), Costabona (29 giugno), Gazzano (15 luglio), Gova (30 luglio), Minozzo (il lunedì di Pentecoste), Morsiano (11 agosto), Secchio (25 agosto) e Sologno (30 maggio ed 8 agosto); infine i mercatoni di Morsiano (il primo mercoledì di ogni mese) e di Villa Minozzo (il primo e il secondo giovedì di ogni mese).