Home Appennino Reggiano A Rubiera le conclusioni di “Softeconomy nei Parchi e nelle Aree protette...

A Rubiera le conclusioni di “Softeconomy nei Parchi e nelle Aree protette dell’Appennino”

Sapori-d-AppenninoMartedì 16 Dicembre dalle 9.00 alle 13.00 si terrà il seminario conclusivo del progetto di cooperazione interterritoriale “Softeconomy nei Parchi e nelle Aree Protette dell’Appennino Emiliano” (www.saporidiappennino.it). L’appuntamento ha l’obiettivo di rappresentare un momento di confronto con le imprese del “Paniere dei Parchi dell’Appennino Emiliano” in merito agli esiti del progetto, di raccolta di stimoli nell’ottica di possibili sviluppi futuri e di presentazione di opportunità correlate al nuovo PSR e all’EXPO 2015.

L’incontro avrà luogo nella sede dell’Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Centrale, in Via Fontana, n.2 a Rubiera (RE) presso la Corte Ospitale.

Il programma dell’incontro sarà il seguente:

“Le prospettive del nuovo Programma di Sviluppo Rurale Regionale” – Luciano Correggi, Presidente GAL Antico Frignano Appennino Reggiano;

“Il bando della Regione Emilia Romagna per favorire la partecipazione ad Expo 2015” – Davide Caiti, Presidente di Kaiti Expansion srl e Direttore della rivista “Imprenditori”

“Sinergie tra Agricoltura, Turismo e Parchi”, Fausto Giovannelli, Presidente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano

“Sintesi dei risultati raggiunti dal progetto ‘Softeconomy nei Parchi e nelle Aree Protette dell’Appennino Emiliano’. Le azioni comuni” – Filippo Lenzerini, Punto 3 srl

“Le azioni Locali dell’Appennino Modenese e Reggiano” – Chiara Viappiani, Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano e Gabriele Ronchetti, Ente di Gestione Parchi e Biodiversità Emilia Centrale

“Le azioni Locali dell’Appennino Parmense e Piacentino” – Giovanni Pattoneri, GAL SOPRIP e Agostino Maggiali, Presidente Ente di Gestione Parchi e Biodiversità Emilia Occidentale

“Le azioni Locali dell’Appennino Bolognese” – Claudio Ravaglia, Direttore GAL Appennino Bolognese

“La comunità redazionale diffusa, un invito ad aderire” – Testimonianze delle imprese attive nella gestione del sito e dei social media del progetto.

A seguire il dibattito e confronto con le aziende del “Paniere dei Parchi”. Modera Gian Battista Pasini, Presidente Ente di Gestione dei Parchi e Biodiversità Emilia Centrale che interrogherà sul grado di soddisfazione del progetto: cosa ha funzionato? cosa no? E, anche, sulla domanda: “Scambio di prodotti in conto vendita nei punti vendita delle aziende aderenti al paniere: un opportunità percorribile?” Indirizzi per possibili sviluppi del progetto.

È gradita la conferma di partecipazione mediante la registrazione disponibile al sito www.galmodenareggio.it. Per avere maggiori informazioni sull’incontro può scrivere a info@saporidiappennino.it