Home Appennino Modenese A Pavullo due giorni a tutto kart

A Pavullo due giorni a tutto kart

KartPavullo ha ospitato, nei giorni scorsi, un evento dedicato al kart, al quale hanno partecipato, in due giornate, 25 piloti di varie età che si sono esibiti nei piazzali alle spalle del centro commerciale Campanella. A far insieme da ospite e da guida, il campione di casa Danilo Scuto, affiancato il suo mentore Massimo Sorci della Modena Kart Service, che dava appoggio con la sua officina mobile. Si è potuta apprezzare la capacità e professionalità dei driver, che non si sono risparmiati sfruttando al massimo i propulsori. I partecipanti all’evento provenivano dai vari paesi del Frignano, da Vignola, Modena, Scandiano, Reggio Emilia, Castelnuovo, Castelvetro e Sassuolo e da tutti è stata apprezzata l’ospitalità ricevuta. Danilo Scuto commenta così la due giorni: “Desidero ringraziare il sindaco di Pavullo, Romano Canovi, il consigliere delegato allo sport Leo Lo Russo, i loro staff e le forze dell’ordine che hanno vigilato sull’ integrità di tutti, i piloti partecipanti. Ringrazierei uno ad uno i piloti partecipanti e i ragazzi che volontariamente mi hanno aiutato sul tracciato”. Era garantita fra i piloti, anche la presenza femminile: la giovane Laura Scuto ha sfoggiato grande abilità: “Ho iniziato a girare in Kart a 5 anni – dice – seguita da mio fratello, Danilo e da mio padre, Francesco. Ultimamente ho partecipato al campionato della pista Extrema Kart Speedway di Finale Emilia. Sto affinando sempre di più la mia tecnica di guida e conto nel prossimo anno di pilotare un kart a marce. Anche noi ragazze ce la caviamo bene e diamo filo da torcere ai colleghi maschi”..