Home Appennino Reggiano Viano, dall’11 agosto senso unico alternato a vista sul ponte su rio...

Viano, dall’11 agosto senso unico alternato a vista sul ponte su rio Dorgola

La Provincia di Reggio Emilia informa che da giovedì prossimo, 11 agosto, sul ponte della Sp 98 sul rio Dorgola a Viano – dove da alcune settimane sono in corso lavori di messa in sicurezza – si viaggerà ancora a  senso unico alternato, ma regolato  vista e non più da impianto semaforico. In questo tratto di Fondovalle del Tresinaro restano in vigore i provvedimenti riguardanti il limite di velocità a 30 km/h e il divieto di transito, fino al 23 agosto, per i mezzi con massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate.

Si ricorda che i percorsi alternativi per i mezzi pesanti sono i seguenti: per chi proviene da Scandiano ed è diretto a Carpineti, Felina e Castelnovo Monti sulla Sp 37 “Albinea-Pratissolo-Chiozza”  e sulla Sp 21 “Albinea-Montecavolo” fino a Puianello, da lì – attraverso la variante di Puianello – sulla Statale 63 del Valico del Cerreto; per chi proviene da Albinea e da Scandiano ed è diretto a Baiso sulla Sp 37 “Albinea-Pratissolo-Chiozza”, sulla Sp 467 R di Scandiano fino a Veggia, successivamente sulla Sp 486R di Montefiorino fino a Roteglia e poi sulla Sp 27 “Baiso-Roteglia” fino a Baiso; per chi proviene da Castelnovo Monti e Felina ed è diretto a Scandiano sulla Statale 63 del Valico del Cerreto; per chi proviene da  Carpineti ed è diretto a Scandiano sulla Statale 63 attraverso la Sp 36 “Carpineti-Cigarello” fino a Cigarello e attraverso la Sp 98 “Fondovalle Tresinaro” fino a Cà del Merlo; per chi proviene da Baiso ed è diretto a Scandiano o Sassuolo sulla Sp 27 “Baiso-Roteglia” e successivamente sulla Sp 486R di Montefiorino.

Sempre sulla Sp 98, ma in questo caso a Carpineti,  sul ponte di Onfiano a causa del distacco di una parte consistente del cordolo in cemento armato di valle e del danneggiamento della barriera stradale, da lunedì 8 agosto fino al termine dei lavori di ripristino si viaggerà con limite di velocità a 30 km/h e segnalazione del pericolo mediante lampeggianti o movieri.