Home Appennino Modenese Turismo, martedì a Sestola il punto sull’”Appennino bianco”

Turismo, martedì a Sestola il punto sull’”Appennino bianco”

Cimone_sciIl ruolo e le prospettive di sviluppo delle stazioni sciistiche emiliano-romagnole e del turismo dell’Appennino bianco.
Martedì 12 aprile, Sestola ospiterà un convegno, promosso dalla Regione Emilia-Romagna, dedicato al futuro del turismo invernale.
“È necessaria, anche in questo ambito, la collaborazione fra pubblico e privato”, sottolinea l’assessore regionale a Turismo e commercio, Andrea Corsini. “Come pure occorrono interventi che consentano di innovare l’offerta ricettiva e impiantistica per rispondere alle richieste dei turisti e rilanciare un settore importante nell’economia regionale e nazionale. Il tutto in piena coerenza con i principi fondamentali della sostenibilità ambientale e della programmazione regionale”.

Il programma
Il convegno, intitolato “Appennino bianco: quali prospettive di sviluppo?”, si terrà nel pomeriggio nelle sale del cinema Belvedere (dalle 14,30 in corso Umberto I).
Sarà aperto dai saluti del sindaco di Sestola, Marco Bonucchi, del presidente dell’Unione dei Comuni del Frignano, Romano Canovi, e del presidente della Provincia di Modena, Gian Carlo Muzzarelli.
L’intervento dell’assessore regionale al Turismo e commercio, Andrea Corsini, aprirà la riflessione sulle possibilità di sviluppo delle località dell’Appennino bianco.
Gli approfondimenti svolti dalla presidente di Ervet, Elisa Valeriani, e dal direttore di Apt Servizi, Emanuele Burioni, saranno seguiti dagli interventi di operatori, amministratori locali e rappresentanti delle categorie economiche.
L’iniziativa verrà conclusa dal presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini.