Home Appennino Modenese Prignano, il sindaco Fantini commenta la mancata concessione dello stato di...

Prignano, il sindaco Fantini commenta la mancata concessione dello stato di emergenza per le frane

A seguito del mancato riconoscimento dello stato di emergenza da parte del Governo nonostante le gravissime frane che hanno martoriato il territorio di Prignano e di diversi paesi dell’appennino modenese, il sindaco di Prignano, Mauro Fantini, commenta: “Esprimo grande amarezza per la mancata approvazione del decreto per il riconoscimento dello stato di emergenza proposto dalla Provincia e dalla Regione Emilia Romagna, perché in un momento così difficile per la nostra collettività le istituzioni non riescono a dare una risposta rapida ed efficiente. Ora, c’è la volontà di concorrere, insieme agli altri sindaci dei comuni interessati dalle frane, per fare pressioni sul nuovo Governo affinché sia riconosciuto e in fretta lo stato di emergenza. Bisogna infatti fare presto, per intervenire durante l’estate ed essere quindi pronti ad affrontare le situazioni di maltempo del prossimo autunno”.