Home Appennino Bolognese Maltempo: evacuate alcune abitazioni su appennino bolognese

Maltempo: evacuate alcune abitazioni su appennino bolognese

Smottamenti e frane, a seguito delle piogge cadute copiose nelle ultime ore, nel Bolognese, dove alcune abitazioni sono state evacuate, e anche sul versante toscano dell’ Appennino.
Questa mattina, spiega la Prefettura felsinea in una nota, si e’ verificato un movimento franoso con un fronte di circa 500-800 metri e una velocita’ stimata, a vista, sui 10 centimetri all’ora che interessa i territori dei comuni di San Benedetto Val di Sambro, Monghidoro e Firenzuola, nel Fiorentino. A Firenzuola – precisa la nota – il movimento riguarda un’area in gran parte boschiva, mentre nel comune di Monghidoro  ha lesionato una casa non abitata. A San Benedetto Val di Sambro, nella frazione Castel dell’Alpi in localita’ Ca’ di Bugnolo, sono state evacuate due abitazioni occupate da sette persone; a Ca’ di Griffo evacuata un’abitazione occupata da una persona, mentre a Ca’ di Mingoni potrebbero essere interessate tre abitazioni di cui una abitata da una persona anziana, ancora non allontanata. I nuclei familiari costretti a evacuare le loro abitazioni hanno trovato sistemazione alternativa presso congiunti ed una struttura ricettiva alberghiera in zona.
Quanto alle infrastrutture, il fenomeno ha ”danneggiato captazioni idrauliche di Hera: sul posto sono intervenuti il sindaco e personale tecnico dell’amministrazione comunale di San Benedetto, personale dell’Arma dei Carabinieri, del Corpo Forestale dello Stato e tecnici di Hera e Enel”. Tutti gli interventi ”sono raccordati e coordinati dalla Prefettura con il sopralluogo effettuato nel corso della mattina da parte del Servizio Tecnico Bacino Reno della Regione Emilia-Romagna e del Comando Provinciale Vigili del Fuoco per predisporre il monitoraggio continuo dell’area interessata svolto da parte del personale dei comuni interessati con il concorso di volontari”.
Sempre nel Bolognese, ma nella notte, a Castel San Pietro Terme in via Stanzani una porzione della parete collinare si e’ staccata precipitando al suolo. Sono intervenuti i carabinieri e il personale della polizia municipale: non ci sono stati feriti.