Home Appennino Reggiano Escursione del Cai Reggio Emilia nelle terre canossane

Escursione del Cai Reggio Emilia nelle terre canossane

Campotrera-CanossaProsegue l’impegno del Cai Reggio Emilia per la promozione dell’escursionismo nel Comune di Canossa, con il quale il Cai ha recentemente sottoscritto una convenzione per la manutenzione dei sentieri. Il Cai organizza sabato 7 maggio una “escursione con l’artista”. Si tratta di una camminata nel suggestivo paesaggio della Riserva Naturale Rupe di Campotrera, nei pressi di Rossena, con visita finale a Canossa Stone, la Scuola della lavorazione artistica della pietra del Comune di Canossa, situata vicino a Rossena. E’ una escursione facile, e di grandissimo interesse geologico, botanico, paesaggistico e storico. La Riserva Naturale Rupe di Campotrera è un’area protetta di straordinaria importanza naturalistica, un vero gioiello dell’Appennino emiliano.

L’escursione partirà dalla Torre di Rossenella per percorrere poi il sentiero ad anello intorno alla Rupe di Campotrera. Si proseguirà poi per i borghi di Braglie e Casalino in un suggestivo altipiano che fa da contraltare al severo paesaggio di Campotrera. Da Casalino si raggiunge la Scuola della lavorazione artistica della pietra del Comune di Canossa. Qui, grazie all’associazione Canossa Stone, nata per volontà degli insegnanti e degli allievi della Scuola, sarà possibile incontrare alcuni degli scultori della pietra e vederli al lavoro. Terminata la visita si ritorna al punto di partenza. Info: www.caireggioemilia.it.