Home Appennino Reggiano E’ on- line il nuovo sito dedicato della Polizia Municipale Tresinaro Secchia

E’ on- line il nuovo sito dedicato della Polizia Municipale Tresinaro Secchia

Municipale-TresinaroSecchiaE’ stato attivato il nuovo sito della Polizia Municipale, progettato e realizzato conformemente alla delibera della Giunta regionale in materia di promozione e informazione sulla Polizia Municipale.

Direttamente all’indirizzo www.pm.tresinarosecchia.it il sito visualizza un’ampia parte centrale riservata alle “news” di interesse generale visibili con immediatezza grazie alla parte grafica che ne consente una rapida ed intuitiva identificazione per poi proseguire con il dettaglio informativo. A lato sono inoltre riportate tutte le informazioni “di servizio” quali le notizie sul Corpo (struttura e storia) nonché quelle prettamente tecniche con una parte riservata a “cosa fare in caso di…”.

Sedi, contatti e mappe sono agevolmente navigabili per dare la massima informazione agli utenti, sia sulle modalità di contatto con la centrale ed i distretti oltre che a notizie di più ampia fruibilità pratica, quali la dislocazione degli apparati di controllo remoto della velocità.

La protezione civile ha un suo spazio nel quale potranno essere visualizzate sia le notizie di dettaglio che quelle “stagionali”, relative a informazioni utili per affrontare i vari pericoli che i periodi possono determinare (incendi boschivi, alluvioni, emergenza neve ..)

Sul lato destro sono stati inoltre inseriti i materiali divulgativi sulla sicurezza stradali (video e depliant), molti realizzati direttamente dal personale sotto il coordinamento dell’Ispettore Umberto Trinelli, da anni impegnato nella programmazione dell’educazione stradale e del Commissario dott. Paolo Girotti.

“Con questo strumento abbiamo voluto attivare un ulteriore contatto con gli utenti per dare un servizio che sia oltre a quello di intervento a richiesta, corredando il sito di quanto possa essere d’ausilio al cittadino anche al di fuori della nostra competenza territoriale –ci riferisce il Comandante dott. Rosati – come nel caso del collegamento alla APP Polizia Locale che consente, una volta scaricata, di poter ottenere il collegamento al Comando territoriale competente in qualsiasi parte di Italia ci si trovi, con un semplice click.”